16 Sep

Quando Tornatore era Peppuccio, di Ninni Panzera

copertina_numero3_annoII_160

La fotografia come telemachia, prima educazione artistica.
Prima con la macchina fotografica avuta in prestito da Mimmo Pintacuda, poi con una propria regalatagli dal padre, Peppuccio Tornatore - tra i dieci e i diciotto anni - cattura tutto quanto di Bagheria attiri la sua attenzione: volti, espressioni, atteggiamenti, situazioni, contesti urbani e sociali, cogliendo “i deittici di un mondo contrassegnato dalla ...continua a leggere