21 Feb

Madri e mafia ne I cento passi e La siciliana ribelle: intervista a Lucia Sardo, di Veronica Vegna

copertina_numero3_annoI_180

Felicia Bartolotta Impastato e Giovanna Cannova: due donne molto diverse, ma accomunate da circostanze simili. Entrambe siciliane, entrambe inserite in ambienti mafiosi, entrambe vittime perché soggette al dolore più intenso che una madre possa mai provare: la perdita di un figlio.
Nel caso di Felicia Bartolotta, l’affetto più caro a lei sottratto è Peppino Impastato, ucciso il ...continua a leggere