24 Apr

Causarum cognitio: La grande bellezza di Sorrentino, di Stefano Socci

copertina_numero2_annoII_160

1. Bellezza, tempo, viaggio
Jep Gambardella (Toni Servillo), sessantacinquenne elegante, giornalista e scrittore in cronica latenza d’ispirazione, segue l’amico Stefano per visitare un palazzo romano (in cui tre anziane principesse stanno giocando un’emblematica partita a carte) e il suo magico giardino segreto dove, per un attimo, s’incanta nella contemplazione dei pini sotto la luna. Un discorso su La grande bellezza (2013) di Paolo Sorrentino può partire anche da qui ...continua a leggere