Articoli di Gino Tellini

10 Dec

Il giovane favoloso, di Mario Martone, di Gino Tellini

copertina_numero4_annoII_160

Il film di Mario Martone, Il giovane favoloso, all’occhio d’un leopardista può suscitare qualche perplessità. Di tipo cronologico: per esempio, il Dialogo della Natura e di un Islandese è introdotto nel film molto più tardi di quanto richiede invece l’effettiva cronologia (l’operetta è del 1824, e precede il primo viaggio a Firenze). Di tipo narrativo: è chiaro che al regista spetta una scelta personale di momenti, episodi, situazioni, ma non si capisce perché il soggiorno a Roma di Giacomo sia ridotto ai minimi termini (e la tomba del Tasso? e i giudizi sulle ragazze romane?), perché i soggiorni pisani e bolognesi siano cassati (come del resto il soggiorno a Milano) e invece il periodo napoletano sia così insistentemente rappresentato ...continua a leggere