07 Oct

Alcuni esempi del lungo viaggio cinematografico di Francesco Rosi nell’esplorare il caso Italia e il Meridione, di Antonio C. Vitti

copertina_numero2_annoIII_180

Francesco Rosi, vincitore di premi in tutti i maggiori festival internazionali, è stato in grado di fare cinema inventando uno stile e un metodo, non si è fermato all’apparenza dei fatti e alle dichiarazioni ufficiali, ma ha esplorato e ricostruito il contesto retrostante. Il regista napoletano ha sempre affermato che i suoi film sono lo specchio della realtà e che lui attribuisce al cinema una funzione di testimonianza. Il suo è un metodo diverso dal neorealismo che secondo C. Lizzani ha portato nuovi personaggi sullo schermo; ...continua a leggere